giovedì 25 ottobre 2007

Asterix nella valle dei Templi...

Da agrigento notizie .it del 07\10\2007

VIIº Premio Caseus ad Agrigento

- Agrigento.La settima edizione del Premio Caseus si è svolto ad Agrigento nel magnifico scenario della Valle deiTempli, nella sede dell’ Hotel Villa Athena, davanti al Tempio della Concordia e nel cuore del parco archeologico.
Il Premio, in questa edizione completamente rinnovata, si è realizza to con il sostegno del Consorzio Volontario di Tutela del Pecorino Siciliano D.O.P. I ristoranti partecipanti alla edizione 2007 sono: Due Torri, La Ragnatela, Enoteca Saint Patrick, L’Altro Mastai, Cibus, Alla Piazzetta, Bagni di Romagna, Trattoria Max, ‘L Birichin e Gigi Mangia.

Il Premio Caseus è una gara tra i migliori “carrelli dei formaggi” dei ristoranti italiani, che ha visto, nelle precedenti edizioni, la presenza di oltre 50 ristoratori da ogni parte della penisola.
Ogni partecipante ha allestito, in una composizione ideale, il proprio carrello perillustrare alla giuria le caratteristiche e le provenienze di ogniformaggio, soprattutto delle forme più rare e più difficili dareperire.

La giuria del concorso, presieduta dal noto attore Gerard Depardieu, è stata costituita da professionisti del settore: affinatori, giornalisti, esperti gastronomici italiani e stranieri.

Il Premio Caseus si propone soprattutto di richiamare l'attenzione sulla differenza qualitativa tra il prodotto artigianale e quello industriale, sempre più spesso proposto come unica scelta dalla grande distribuzione.
Per questa ragione sono premiati quei ristoratori che mostrano di avere compreso il valore dei formaggi prodotti artigianalmente e localmente e che li propongono al pubblico come un veicolo per comunicare storia e carattere del territorio e per sensibilizzare il gusto dei propri clienti.
Con questa iniziativa si vuole difendere e promuovere l’attività di casari eaffinatori che valorizzino i formaggi a latte crudo non pastorizzato, quei formaggi cioè che possono essere realizzati esclusivamente con un’alimentazione al pascolo di pecore, capre e vacche, spesso in condizioni di grande difficoltà e di scarso sostegno economico e istituzionale.
L’edizione 2007 del Premio Caseus è organizzata da Palas Atenea, Event Production & Communication” di cui è Producer Giselle Oberti, la quale ha coinvolto l’attore e gran gourmet Gerard Depardieu come giurato. Da grande appassionato della gastronomia italiana e in particolare dei nostri formaggi, quale egli è, non ha voluto perdere questa incredibile occasione di assistere ad una sfilata di carrelli ricchi del meglio della nostra produzione del settore.

da agrigento notizie .it





Quest'articolo è un appiglio per portare i pensieri alla Regione d'Italia che mi piace di piu':la Sicilia.
Ci sono stato tante volte, ogni volta sono tornato piu' innamorato di prima.
Le sue coste, le sue spiagge, l'accento degli abitanti e la loro disponibilità ( vera o presunta...), la sua storia che ci ha lasciato immense bellezze...Ma torniamo a noi...torniamo al "pezzo".
Un francese che mangia a sbafo in una delle zone piu' belle d'Italia, ma vi pare giusto ?
Dai che si scherza....
In verità non avevo mai sentito nominare il Premio Caseus e me ne sono meravigliato poichè mi sembra una rassegna degna delle ribalte migliori.
Per tutti gli appassionati di formaggio, ed in Italia ce ne sono tantissimi,penso che sia la rassegna migliore.
Cinquanta ristoratori piu' o meno famosi che presentano le specialità normalmente servite nei loro locali...cosa si puo' chiedere di piu'?
Per esempio se la rassegna si faccia sempre ad Agrigento o sia itinerante.
Oppure se c'è la possibilità, per noi comuni mortali,di partecipare e di degustare.
Chi sa, parli...attendiamo fiduciose nuove info !

Nel frattempo rifacciamoci gli occhi con uno dei posti preferiti dal Commissario Montalbano...Scala dei turchi.




Marco

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento