domenica 30 dicembre 2007

LE RICETTE NAPOLETANE

Per la serie Nuove Leve del Melmo Blog, Francesco (detto Francischiello 'o Prufessore) ha fatto una cosa veramente ammirevole: una serie di ricette della tradizione napoletana, tutte valide per le festività, in lingua orginale con la traduzione. Essendo anche un ricercatore universitario, ci da anche dei vini da accoppiare e una bibliografia essenziale. Le ricette le lasceremo su per tutto il periodo delle feste, suddividendole per categorie (antipasti e primi, secondi e contorni, dolci). Qui di seguito vi propongo l'introduzione dello stesso Francesco, cui vanno tutti i ringraziamenti del Melmo Blog!

Ve faccio ‘o regale d’è rricette natalizie ‘e chello che se magna ‘a casa mia int’ ‘stì
iuorne ‘e festa! ‘O mumento m’è prupizio pè salutavve cù calore tutti quante… e
cumme se dice ‘a Napule: cù bona salute e pè ciento anne!
Bona Natività e Felice Primmo ‘e ll’Anno!

Vi omaggio delle ricette natalizie delle pietanze che si gustano alla mia tavola in questo periodo di festa.
Colgo l’occasione per salutare calorosamente tutti voi e porgervi un augurio partenopeo di vivere in buona
salute per cento anni!
Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

VINI CONSIGLIATI

BIANCHI
Fiano d’Avellino, Greco di Tufo, Falangina del
Sannio

ROSSI
Aglianico del Taburno, Taurasi, Lacryma
Christi Piedirosso

LIQUORI TIPICI
Limoncello di Sorrento “Villa Massa” oppure
Crema di Limocello oppure Finocchietto
“Gabriele” (Vico Equense)

Po’ brindisi: “Aiza aiza aiza, acala acala
acala, accosta accosta accosta… e
brindammo ‘a salute nosta!”

Motto partenopeo per il brindisi: “Su i calici su
su, adesso abbassateli giù giù, poi avvicinateli…
e facciamo un bel brindisi alla nostra salute!”

BIBLIO ESSENZIALE

DE BURY G., Frijenno magnanno, Di Mauro
Franco.
MAMMA’, Agenda segreta delle ricette,
manoscritto introvabile.
SANTOLINI A., Napoli in bocca, Edikronos.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento