venerdì 13 febbraio 2009

Barolo Bussia anno 1995, cantina Prunotto.



Ti prende senza che te ne accorgi questo Bussia Prunotto, classe 1995.
Nebbiolo 100% come tradizione vuole, sui 13,5 gradi e soprattutto sui 45-50 euro, ben spesi, in enoteca.
Colore granato abbastanza scuro, al naso è subito aperto con odori di speziatura profonda e tipica.
Note di frutta qua e la con ciliegia in evidenza.
Forse anche un po' di cacao e liquirizia.
Il gusto è allo stesso tempo morbido, ma potente, nobile e intenso.
Il tannino è maturo con una buona persistenza
La struttura è quella classica e ben tenuta, lunga ed ordinata; il bilanciamento è ottimo.
Un vino di livello assoluto.
A me è piaciuto molto, quindi lo straconsiglio.

Marco.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento