giovedì 4 settembre 2008

I Campi Nomadi.



C'è una cosa sui campi nomadi che non riesco proprio a capire.
I nomadi, se sono tali, girano.
Ma perchè hanno bisogno di campi dove vi si piazzano per anni e secoli?
E soprattutto: se dobbiamo accolarci l'onere di far vivere con decoro e dignità delle persone umane, cosa peraltro giustissima, perchè dobbiamo farlo per chi arriva con la roulotte, invade gli spazi, pretende senza dare e spesso li usa come base logistica per furti?

Vicino l'Università Tor Vergata si è da qualche tempo creato un campo nomadi, penso spontaneo perchè non è delimitato da nulla. Ci sono le roulotte modernissime, alcuni hanno i caravan. E un sacco di audi e mercedes. E non è il primo che vedo. Mi pare che qualche tempo fa uscì un'inchiesta su questa linea su qualche giornale. Ma insomma, non c'è qualcosa che non va? Non è razzismo o xenofobia, lo sapete bene. Spero che nessuno si trinceri dietro a queste false scuse populiste e senza senso. Perchè dobbiamo spendere soldi pubblici per costoro invece di fornire servizi e assistenza a barboni e senza tetto?


Mah. Può darsi che qualcosa mi sfugga quindi per cortesia se qualcuno ne sa di più, senza falsi moralismi, me lo spieghi pure.


Stefano.

7 commenti:

  1. Condivido tutto di quello che scrive Stefano in pieno e per quanto sembra impossibile vorrei metterci..."il carico da undici".
    Perchè lo stato deve spendere soldi pubblici per i rom piuttosto che darli agli orfanotrofi o ad altre organizzazioni ?

    Perchè deve passare gratuitamente gas, luce ed acqua a degli individui come me, mentre io sono costretto a pagare bollette salatissime per avere questi servizi ?
    Ho fatto un piccolo conto, con gli ultimi rincari costa di meno andare in vacanza 10 giorni che pagare luce,gas ed acqua per anno.

    Perchè i campi nomadi sono spesso piccole aree in cui la polizia municipale e quella giudiziaria riescono ad entrare con difficoltà ?

    Come si fa a pensare che in quei campi ci dimori "gente per bene" quando nessuno di loro ha un impiego ed i ragazzini non vanno a scuola?
    Di cosa vivono ?
    Dove li trovano i soldi per comprarsi le mercedes e le parabole motorizzate che montano sui caravan ?
    Se volete,continuo...

    Ma credetemi non è razzismo, sono solo domande che non trovano risposte se non nell'eccezione che a loro è tutto dovuto, perchè popolazione nomade, e a noi no.
    Per non tornare sul discorso del nomadismo affrontato in maniera sbrigativa, ma inequivocabile da Stefano.

    Insomma se questa gente vuole stare in Italia si cerchi un lavoro, mandi i figli a scuola e poi usi gli introiti della famiglia per pagare le bollette.
    Diritti e doveri...per tutti, senza eccezioni.

    Marco.

    RispondiElimina
  2. emanuela (Jesi)4 settembre 2008 09:07

    Anche qui a Jesi per lungo tempo c'è stato un campo nomadi ed effettivamente mi sono sempre chiesta perché se si chiamano nomadi stanno fermi per anni nello stesso punto. A dire il vero ora non saprei dove si sono spostati perché le zone periferiche non le frequento. 13 anni fa facevo catechismo ad alcuni bambini di quel campo e ora li vedo girare per la città oramai cresciuti e con figli. Generalmente non lavorano, ma hanno tutti le belle macchine, sicuramente + belle e nuove della mia che è una Uno di 24 anni fa! Mah anche io ho molti dubbi in merito. Mi associo a Stefano: chi ne sa di più ci illumini, grazie.

    ciao ciao
    Manu

    RispondiElimina
  3. Io vorrei sapere quanti ce ne sono in Italia e quanti all'estero...
    Senza polemiche.



    Zio Luciano.

    RispondiElimina
  4. di fatto queste domande me le son poste anche io...

    e mi chiedo anche come mai, quelli che da nomadi vogliono diventare sedentari, chiedano l'entrata in lista d'attesa per le case del comune... e vi accedono, e le ricevano prima di un divorziato, padre di tre figli, che con il suo misero stipendio da metalmeccanico (nulla cui togliere alla categoria: sono pure io un contratto da metalmeccanico), dicevo con il suo stipendio, tra affito, alimenti ecc.. non arriva a fine mese: che fa? Richiesta per le case del comune... Non le ottiene perchè ha una marea di persone prima di lui e fa talità son tutti stranieri...

    Esperienza diretta, il mio ex è questa persona..


    piacerebbe anche a me avere risposte alle varie domande, inoltre: un campo nomadi page le tasse? quelle sull'immondizia? gli allacci alle varie utenze? o è tutto gratis et amore dei?

    pure io son senza malizia ma decisamente curiosa....

    RispondiElimina
  5. Forse i nomadi hanno capito che se la terra gira siamo tutti nomadi ed è inutile spararsi km e km di strada !

    RispondiElimina
  6. Forse i nomadi hanno capito che siamo una nazione di pecoroni senza un minimo di amor proprio e quindi, con l'aiuto di una parte dell'opinione pubblica "mancina", viene a fare il buono ed il cattivo tempo sulle nostre spalle...

    Che amarezza !

    Fulvio.

    RispondiElimina
  7. Scusa Fulvio, ma non ti viene in mente che alla fine la situazione va bene a tutte le parti politiche ? Prova a pensarci.
    Alcuni politici Palestinesi dicono che agli estremisti vanno bene i campi profughi perchè è più facile in quel contesto trovare seguaci.
    Se il problema dei nomadi fosse risolto in maniera "europea" cosa griderebbe la Lega ? O la dx ?
    Li abbiamo provati tutti (sx e dx ) non mi sembra che le cose siano cambiate. Dobbiamo iniziare ad importare i politici stranieri.
    Anche solo perchè ci costerebbro di meno !

    RispondiElimina