martedì 16 settembre 2008

Evento novello a Verona



Da AGI:



Dal 4 al 6 novembre prossimi al centro dell'attenzione nel palazzo della Gran Guardia (sede del Vinitaly for You) in piazza della Bra', cuore di Verona, ci sara' il Novello per la prima edizione firmata Veronafiere dell'evento che dara' voce e visibilita' a un settore che in Italia conta 303 aziende per 14,8 milioni di bottiglie e un fatturato di 69 milioni di euro (dati 2007). Articolato su tre giornate, l'evento iniziera' con una conferenza stampa ed un focus sul Novello, al quale seguiranno uno spettacolo e la cerimonia clou alla mezzanotte del 4 con il de'blocage, in collaborazione con l'Istituto Italiano del Vino Novello. Il 5 e il 6 sono in programma workshop, tavole rotonde e incontri, anche con gli operatori del trade, della ristorazione, sommelier e opinion leader; mentre dal pomeriggio del 5 e nel pomeriggio del giorno seguente, aprira' il Wine Bar del Novello con accesso a pagamento del pubblico, che ricevera' il bicchiere per la degustazione. Il giorno 6, inoltre, nel quartiere fieristico inizia Fieracavalli, una delle piu' conosciute manifestazioni di Veronafiere, che ha visto nell'ultima edizione la presenza di 145 mila visitatori e 950 giornalisti accreditati e con la quale si stanno gia' attuando le sinergie possibili. "Con l'acquisizione del Salone del Novello abbiamo un'occasione in piu', al di fuori del periodo di svolgimento di Vinitaly, per offrire servizi alle aziende e per comunicare, anche verso i consumatori, un prodotto importante per il settore vitivinicolo italiano - sottolinea il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani -. Il nostro ruolo di leadership, a livello internazionale, nel settore agricolo e agroalimentare, e' a disposizione del sistema per valorizzare ogni suo comparto, dalle tecnologie al prodotto destinato al consumo". A novembre, data di inizio della commercializzazione del vino Novello, l'attenzione sara' rivolta in particolare ai consumatori, anche se gli operatori avranno piu' di un'occasione di incontro e approfondimento. L'Italia offre, infatti, molte tipologie regionali di Novello, prodotto dal Veneto alla Sicilia.
"Se la GDO e' attualmente il canale preferenziale di vendita, la varieta' dell'offerta consente di promuovere il Novello verso i canali della ristorazione e delle enoteche, sui quali puntiamo molto: una sfida sulla qualita' e sui plus di questo prodotto,e coe' sulla sua leggerezza e piacevolezza", evidenzia Elena Amadini, Brand Manger Wine&Food. Nella strategia di Veronafiere rientra ogni sinergia che sia coerente con le reali potenzialita' del prodotto, inclusa quella con il Vinitaly World Tour.
Nel novembre di quest'anno, il road show in Oriente (a novembre in Gippone e Cina) puo' rappresentare il primo banco di prova dei "Novelli" made in Italy all'estero.



Mi sembrava corretto metterlo anche se io di novello penso che non toccherò una goccia...



Stefano

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento