giovedì 16 ottobre 2008

"Da una Cantina" a Frascati.



Con colpevole ritardo, ma ben sapendo che non è mai troppo tardi, ho ritrovato e pubblico volentieri le foto di una scampagnata mangereccia Frascati con Marco e Simo presso il ristorante "Da una Cantina".
Siccome non mi ricordo molto bene (è passsato qualche mese), per non sparare castronerie mi limito a raccontare cosa abbiamo mangiato con didascalia fotografica.



In apertura il pezzo debole della serata: l'aglianico 2006 di Benito Ferrara.
L'ho scelto perchè conosco il meraviglioso Greco di Tufo che fa questo produttore, e che vivamente consiglio. Tuttavia lo stesso talento non l'ho riscontrato nell'aglianico che direi che non ci è piaciuto affatto.

Abbiamo preso:

Primi
Carbonara orecchiette con fave fresche pugliesi (non fotografato).
Ravioli di orata con vellutata di burrata:


Stracci di grano saraceno con cestino melanzane:



Secondi
Abbacchio a scottadito di carpineto romano

Bocconcini pollo in crosta guanciale aceto balsamico




Dolci
Cannolo ricotta e gocce cioccolato:



Crema catalana:




Tortino al cioccolato (72%):



Conto finale: 118 euri in 4.

Stefano.



P.s. visto che questo pezzo lo dovevo fare io, ma non ci sono riuscito, aggiungo poche striminsite righe per farmi perdonare.
Il servizo è stato ottimo, cortese e attento.
Le pietanze buone, ben fatte e preparate con attenzione.
Il menu' non era straordinariamente ampio, ma aveva una discreta scelta con parecchie stuzzicherie.
La carta dei vini era molto piccola, con poca scelta.
Ottimo il rapporto qualità\prezzo.
Nel complesso ho un il ricordo di una piacevole serata.

Marco.

2 commenti:

  1. emanuela (Jesi)16 ottobre 2008 12:46

    A quest'ora lo posso dire che sta rece mi mette fame??? E' dalle 8 che mi trattengo!!
    Che bei piatti!
    ciao ciao
    Manu

    RispondiElimina
  2. Beh, dalle otto in astinenza ti sei meritata una pizza margherita!

    Stefano

    RispondiElimina