martedì 29 dicembre 2009

La bottiglia si veste con Wice...

Interessante articolo scovato sulla rete, a firma Giulia Pelosi.
Ve lo propongo...

Un innovativo sistema termico per bottiglie sempre al fresco, rispettando l'ambiente
Addio secchiello del ghiaccio. Per brindare al nuovo anno c'è Wice, l'alternativa alla classica glacette, definito uno "stabilizzatore termico ecofunzionale". Il nome, risultato dell’accostamento della W (come wine o water) e Ice, ne descrive la funzione: mantenere ottimale la temperatura del vino o dell’acqua.

L'aggettivo "ecofunzionale" è presto spiegato: prima di tutto Wice è realizzato al 100 per cento con materiale riciclabile, e poi permette un gran risparmio di acqua perchè, in luogo dei classici cubetti, la funzione refrigerante è svolta da un “cuore” che si ricarica in freezer e che offre il vantaggio di non bagnare né la bottiglia né la tovaglia. In più, la sua forma consente di rendere sempre visibile l’etichetta del vino in fresco.

«Per raffreddare una bottiglia vengono utilizzati oltre cinque litri d’acqua sotto forma di ghiaccio - spiega Alberto Ferrari, amministratore delegato di IMProject, l'azienda produttrice -. In questo senso Wice è veramente innovativo, poiché riutilizzabile all’infinito, senza sprechi».

Wice è in tre colori (rosso bianco e nero) e in due versioni: Jewelery (inox, silver, gold) e Luxury, una follia con oro e diamanti. E poi ci sono pratici accessori multiuso, colonne di appoggio super leggere, impilabili, facilmente gestibili e poco ingombranti: Swim, in metallo, e Swip, in plastica riciclata che, grazie alla forma calibrata, si può trasformare in una piccola libreria o in una seduta d’emergenza. Stupisce anche di notte nella versione fluorescente, che si illumina al buio.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento